BENVENUTI NEL MUSEO DEL DISCO IN VINILE COLORATO!

Si dice a volte che le cose più belle nascono per caso, quasi senza volere. E' vero. Ne è diretta testimone questa raccolta di dischi fonografici colorati, che ben poco ha da invidiare a qualsiasi altra collezione musicale o discografica. Unica nel suo genere in tutto il mondo, questa ricchissima collezione è nata dal niente, forse per scherzo. Ma anche lo scherzo può crescere, ingrandirsi, espandersi, e quando ciò accade, di "scherzo" non si può più parlare. Anzi. Si deve necessariamente parlare di hobby, ed anche questo termine può "suonare" senz'altro eufemistico, visto e considerato che ogni hobby coltivato seriamente e con passione può essere molto più difficile ed impegnativo di ogni altro lavoro. Ed è appunto per questo motivo che realizzare tale raccolta non è stato affatto semplice. E' stato un lavoro lungo e faticoso che ha richiesto parecchi anni di ricerca, costanza, impegno. Non è stato davvero facile scegliere non i colori, ma le loro infinite sfumature, ognuna diversa dall'altra. Senza considerare spese e costi di realizzazione: anche se a molti profani può sembrare impossibile, si sono resi necessari svariati milioni delle vecchie lire, cui si aggiunge ovvio e legittimo, il valore affettivo e morale, almeno 10 volte superiore. Un investimento perciò, che di giorno in giorno diventa sempre più prezioso, specchio fedele di chi affermava che la cosa più bella del mondo erano semplicemente i colori. Spiegare come sono questi vinili colorati senza vederli è compito alquanto arduo. Grossolanamente, si potrebbe dire che ci sono dischi rossi, verdi, gialli, blu etc... Ma tutto questo è banale. Soltanto sulla gamma del colore rosa ci sono oltre 60 diverse tonalità. Oppure sul grigio, colore piuttosto raro a trovarsi, ce ne sono 48. Ma faremmo bene e meglio a dire come possono essere questi colori: opachi o trasparenti, uniti o fantasia, striati o venati. Ed ancora fluorescenti, cangianti e... Ma perchè non vederli di persona? Potrete vederne davvero... di tutti i colori!

Ma perchè questo museo? Oltre ad essere il 1° ed unico in tutto il mondo, è senza ombra di dubbio alcuno una cosa divertente, bella e magari curiosa, ma al tempo stesso anche culturale ed istruttiva. Gli amanti della musica in generale ed i collezionisti di dischi in particolare sono migliaia e migliaia: desideriamo dar Loro la possibilità di conoscere fino in fondo questo specifico argomento, presentando delle meraviglie colorate che pochissimi collezionisti hanno avuto finora la fortuna di ammirare e che difficilmente potranno vedere riunite tutte insieme in qualsiasi altra occasione.