CURIOSITÀ

1) Sono principalmente 3 le tipologie di dischi "strani" che un amatore di questi può collezionare: i "colorati", i "pictures discs" ed i "sagomati". I "colorati" sono dischi che al posto del normale vinile di colore nero, hanno una pasta vinilica colorata. Possono essere opachi o trasparenti, tutti di un unico colore o nelle più svariate fantasie multicolore. Il "picture disc", a differenza del disco colorato, è un normale disco dove, al suo interno (cioè dentro di esso) viene collocata una figura, foto, illustrazione, disegno o altra immagine che sia, e sigillata al di fuori con vinile trasparente sul quale viene inciso il microsolco. I colorati ed i pictures discs esistono sia in versione 45 giri sia in versione long playing. Per "sagomato" si intende invece un normale 45 giri che, anzichè essere stampato nella comune forma circolare, gli viene conferita una sagoma esterna specifica. Esistono sagomati triangolari, quadrati, esagonali, a forma di stella, di abete, di farfalla, di ventaglio, di nota musicale, di telefono, di mela, di fiore, di cuore e di moltissime altre forme e possono essere indifferentemente fatti in vinile colorato o in versione picture disc. Assai curiosi anche quello a forma di sega circolare ed il sagomato "Africa" dei Toto (raffigurante appunto la forma del continente africano e molto raro).

Continua...