NOTIZIE E CURIOSITÀ

Quali e quanti sono i colori esposti? Quante tonalitÓ di verde esistono? E' pi¨ difficile trovare un vinile rosso o uno giallo? Ecco solo alcune delle molte domande che collezionisti e profani potranno porsi. Cerchiamo quindi noi di dare delle risposte a questi ed altri quesiti. Tanto per cominciare, diciamo che la gamma-colori esposta Ŕ completa: si parte da un trasparente cristallino per arrivare ad un nero cangiante con ologrammi laser. Fra questi, ovviamente, compaiono tutti gli altri colori con le loro varie tonalitÓ e sfumature, compreso qualche "ibrido" di non facile definizione, e senza tener conto delle "fantasie multicolore". Ci sono i colori "base", quali il bianco, il giallo, l'arancio, il rosa, il rosso, il marrone, il verde, il grigio, il celeste, l'azzurro, il blu ed il viola, e ci sono i colori "aggiunti" come l'ocra, il porpora, il fucsia, l'amaranto, il pervinca etc. Naturalmente, Ŕ molto pi¨ facile reperire un vinile di colore "base" che non un vinile di colore "aggiunto", ma non per questo anche fra i colori "base" ci sono quelli pi¨ o meno rari. Per come Ŕ facile trovare un verde, un rosso o un blu, Ŕ altrettanto difficile trovare, ad esempio, un grigio o un viola. Ma i due colori "base" pi¨ rari in assoluto, e quindi di difficilissima reperibilitÓ, riteniamo essere l'arancio ed il marrone. Trovarne anche uno solo non Ŕ impresa da tutti i giorni.